Premio “EquiLibri 2020”: la motivazione della Giuria per il terzo posto di “Anatomia del vuoto”

«L’Anatomia del vuoto di Marco Onofrio è uno studio anatomico e chirurgico del tessuto stesso della nostra vita, è una silloge colma di metafore taglienti e imbevuta dell’incarnazione e personificazione del Poeta che presta la propria anima ai suoi versi. Una raccolta di poesie che brilla di vivida arguzia, eleganza e intelligenza».

Vito Pinto (Presidente di Giuria)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...